IMBRATTATO IL CARTELLO DI MENAGGIO

I fascisti hanno oltraggiato con una svastica il cartello fuori dal cimitero di Menaggio. Il cartello è quello che l’Amministrazione Provinciale ha messo sul percorso della fine della guerra, non hanno imbrattato la lapide di Enrico Caronti. Siamo in contatto con l’assessore del Comune di Menaggio Cristina Redaelli che domani provvederà a far ripulire il cartello. Vi terremo informati sugli avvenimenti. Nella giornata di domani emetteremo un comunicato.

COMO, STRISCIONE DI FORZA NUOVA

Como, striscione di Forza Nuova nella notte per gli auguri a Putin

Uno striscione di auguri affisso sulla recinzione del parcheggio Ippocastano di Como per dare il buon compleanno al presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin. L’iniziativa – realizzata nel cuore della notte scorsa – è di Forza Nuova Lario che ha voluto rendere omaggio a modo suo al compimento dei 63 anni di Putin. “Forza Nuova – si legge nella rivendicazione del blitz – come tutti gli Europei di buon senso vede nel presidente russo e nella sua politica l’unico grande baluardo contro le forze del terrorismo e della sovversione, per la difesa della Cristianità, della famiglia dalle lobby gay, del lavoro, del proprio popolo da un’immigrazione selvaggia che nell’Europa occidentale è divenuta un business e un vero dramma, la difesa del Donbass (una delle ultime frontiere di un Europa sovrana) da Washington, e in ultimo, ma non per importanza, per la prodigiosa lotta al terrorismo voluto, diretto e armato dai vampiri dell’alta finanza mondiale, con l’intervento in Siria in appoggio del legittimo presidente Bashar al Assad. Tutte queste cose sono da monito per gli europei che ancora non tutto è perduto”.

http://www.quicomo.it/10/07/como-striscione-di-forza-nuova-nella-notte-per-gli-auguri-a-putin.html