LURAGO – 4 GIUGNO

In occasione del 70° anniversario della Liberazione ANPI SEPRIO organizza:

giovedi 4 giugno 2015
ore 21,00
Sala Consiliare
di Lurago Marinone
Via Castello 2

 

Per ricordare Laura Conti, Marcella e le donne del Locc di Guanzate

LE DONNE NELLA RESISTENZA ITALIANA

intervengono:

DARIO VENEGONI, scrittore e giornalista, vicepresidente nazionale ANED

GIUSEPPE DE LUCA, presidente Anpi Seprio

LEONARDO VISCO – GILARDI, presidente ANED di Milano

 

Nel corso dell’iniziativa verranno presentati anche i libri:

“Quel tempo terribile e magnifico. Lettere clandestine da San Vittore e dal Lager
di Bolzano” a cura di Dario Venegoni

“Un evangelico nel lager” di Giorgio Bouchard e Aldo Visco-Gilardi

 

COOPERATIVA MOLTRASINA, 2 GIUGNO

La Cooperativa Moltrasina in collaborazione con l’associazione Pro Helvetia


organizza la presentazione del libro

MILO’ di Alberto Nessi

L’autore accompagnato al violoncello da Zeno Gabaglio, leggerà dei brani e il racconto “Salvatore” ispirato alla figura dell’eroica Guardia di Finanza Salvatore Corrias che sul nostro territorio al confine con la Svizzera si adoperò per salvare molte vite di perseguitati politici ed Ebrei.

Al termine cena conviviale

Per informazioni e prenotazioni:
Cooperativa Moltrasina tel. 031-290316

GITA A PIEDI SUI SENTIERI PARTIGIANI

Coordinamento a cura di: ASSOCIAZIONE ERBATTIVA – Erba       

ASSOCIAZIONE BANLIEUE – Osnago        A.N.P.I. Territorio Erbese (sez. Luigi Conti)

 

SENTIERI PARTIGIANI

 

raccontare la Resistenza ripercorrendo il cammino dei

partigiani sulle montagne lecchesi

 

26 MAGGIO 2015

 

ORE 21

 

Erba, Sala Civica  (Villa Ceriani Bressi)

via Ugo Foscolo, 23

 

SERATA DI PRESENTAZIONE

Racconti, immagini e testimonianze della Resistenza Lecchese”

con Gabriele Fontana (Associazione Banlieue)

Un’introduzione all’argomento, anche mediante la proiezione di immagini e altri documenti storici.

La serata permetterà di meglio comprendere gli eventi e i luoghi che andremo a percorrere a piedi la settimana successiva.

2 GIUGNO 2015

 

A PIEDI SUI SENTIERI DEI PARTIGIANI

 

ORE 8.30 Ritrovo al piazzale della funivia dei Piani d’Erna (Lecco)

 

Salita a piedi al Rif. Stoppani

e ai Piani D’Erna

 

ORE 12 Pranzo al sacco

 

Discesa dalla Val Boazzo fino al quartiere di Bonacina

 

ORE 17 Rientro al piazzale della funivia

 

 

Per informazioni: ass.erbattiva@gmail.com          3294163925              3288556131

 

evento su Facebook   Sentieri Partigiani

 

 

 

 

 

CARPI: E’ QUI LA FESTA!

MANIFESTO FESTA NAZIONALE

 

Quarta Festa nazionale dell’ANPI

sogno un Paese libero e democratico

 

Dal 30 maggio al 2 giugno a Carpi un fitto calendario di incontri ed eventi per festeggiare i 70 anni della Liberazione e fare un bilancio sullo stato di salute della democrazia e dell’antifascismo in Italia e in Europa.

Tra i tanti ospiti, Gad Lerner e Susanna Camusso

 Si svolgerà a Carpi (MO) dal 30 maggio al 2 giugno p.v., sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, la quarta Festa nazionale dell’ANPI. E’ il 70° anniversario della Liberazione e svolgere questa iniziativa in un luogo a brevissima distanza dal Campo di Fossoli, gestito dai fascisti e di “smistamento” per destinazioni terribili – i campi di sterminio della Germania – assume un significato particolarmente pregnante. Carpi costituirà, quindi, nel corso della Festa nazionale, una preziosa occasione di riflessione e di bilancio sullo stato di salute dell’antifascismo, in Italia e in Europa, e della democrazia, sua erede diretta. Con la voce consueta dell’ANPI: autonoma e intransigente sui principi che fondano la convivenza civile.

Saranno quattro giorni ricchi di incontri, dibattiti, eventi musicali e teatrali da cui uscirà un quadro del Paese, almeno sui grandi temi del momento, nonché una rappresentazione significativa dello stato attuale della Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, come di recente dichiarato dal Presidente Nazionale Carlo Smuraglia: Altro che invecchiare! L’ANPI ringiovanisce e affronta con grande impegno e baldanza il presente e il futuro, naturalmente non dimenticando mai i valori che nascono dalla Resistenza e dalla Costituzione”.

Tante le tematiche dei forum politico-culturali in programma: dal punto sul contrasto giuridico e politico ai neofascismi, alle modifiche della Costituzione, dal contributo del sud alla Liberazione, all’emancipazione femminile (dalla Resistenza ai giorni nostri), fino alla tavola rotonda sul significato del 2 giugno oggi” che, introdotta e condotta dal giornalista e scrittore Gad Lerner, vedrà la partecipazione di Susanna Camusso, Segretario generale CGIL, Cecilia Strada, Presidente Emergency, Francesca Chiavacci, Presidente Nazionale ARCI. Le conclusioni saranno affidate al Presidente Carlo Smuraglia.

Da ricordare anche la visita/conferenza al Campo di Fossoli ed un incontro tra i giovani e il Presidente Nazionale dell’ANPI. Per gli eventi di intrattenimento, lo spettacolo di Dario Vergassola, la rappresentazione di teatro-canzone Aria di libertà di e con Gian Piero Alloisio e il concerto del 1° giugno, condotto da Andrea Barbi, che vedrà come protagonisti Luca Barbarossa, Enrico Capuano e la Tammurriatarock, I Gang, Francesco Baccini, Alberto Bertoli, Francesco Grillenzoni. La Festa è patrocinata da: Regione Emilia-Romagna, Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, Provincia di Modena, Città di Carpi, Comune di Campogalliano, Comune di Novi, Comune di Soliera. A lanciare l’iniziativa, la campagna #Sognaragazzo, resisti attraverso la quale, nelle giornate del 25 aprile, abbiamo intervistato tanti giovani per chiedere loro quale Paese sognano. Il risultato: una forte continuità coi sogni dei combattenti della libertà: pace, diritti, lavoro, antifascismo. L’Italia della Liberazione.

 

Tutte le info, il programma, foto e video su www.festa.anpi.it

COMO – 23 MAGGIO

PRESIDIO CONTRO L’ OMO – TRANSFOBIA

E LE SENTINELLE IN PIEDI

 

SABATO 23 MAGGIO, ORE 16,30

COMO, PIAZZA BOLDONI

DIRITTI, UGUAGLIANZA

E AUTODETERMINAZIONE PER TUTTI

Contro le veglie della paura

contro l’ omo – transfobia

contro sessismo e misoginia

contro tutti i fascismi e la loro violenza

 

radici@inventati.org